Adoro il marketing | Luciano Giustini

Adoro il marketing


 

Al servizio dei wealth manager

La nuova soluzione Brainpower ProActiv, dice Paolo Galli, country manager per Italia e Spagna della società, fornisce ai relationship manager uno strumento per il monitoraggio attivo dei portafogli dei clienti e delle opportunità di mercato, garantendo loro la necessaria investment intelligence e la possibilità di fornire alla clientela adeguati servizi di consulenza. La tecnologia Brainpower è stata implementata da Bpu nel servizio Active Wealth Advisory

Questo testo è stato preso pari pari dal sito della rivista "Wealth Management" (Edipi - Edizioni per le professioni e l'impresa).

Caro Max, so che mi leggi. Se vorrai spiegarmi cosa c'è scritto qui sopra io te ne sarò eternamen..a lungo grato. Vorrei in particolare conoscere cos'è il Wealth Management (nel marketing?), perché il software finanziario si chiama come una medicina (Brainpower ProActiv, spero non disponibile anche in supposte), perchè i consulenti si chiamano relationship manager (posso provare a intuirlo ma preferisco di no ;), perchè i clienti hanno una investment intelligence e non una competenza di investimento (forse li conoscono meglio di noi?) e infine perchè il tutto è stato messo su un Active Wealth Advisory (cos'è?)

Grazie. :)

Con l'occasione, due strip (tagliate..) del buon Grassilli (Net To Be) sul tema Marketing amorevolmente raccolte:


nettobe1.gif

nettobe1.gif


Add New Comment

comments powered by Disqus

3 Comments

Luciano,
direi che il buon Paolo Galli ha fatto Bingo!
Mi pare di aver capito che fornisco consulenza nella gestione di patrimoni, con un sofware in grado di consigliare in modo pro-attivo le scelte migliori. O no?

Per il bingo clicca qui :-): http://www.phibbi.com/extra/bingo.php
(non hai attivato i tag html nei commenti)

Questo l'avevo capito anch'io (a parte il pro-attivo). Ma sulla scelta dei vocaboli avrei ancora qualche dubbio.. quando hai 2 minuti... al tuo buon cuore. :)

Movable Type platform comments
Chi sono in breve
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Sono stato coorganizzatore di TEDxViadellaConciliazione, faccio consulenza e (dal 2019) coaching.
Social
+
Libro Cluster digitali. Narrazione collettiva nell'era dei social network (Aracne, 2018)
Cluster digitali - Info
Digital Clusters: How the Net is Marking Us

DigitCult

Recent Entries

Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…
Bilancio di un anno (bello, faticoso e difficile)
✓ 1° Libro (in fase di correzione, ma ci siamo) ✓ 2ª Laurea (umanistica, la prima era tecnica)✓ 1° articolo…
La seconda laurea e l'insegnamento (da trarne)
Il 18 maggio ho conseguito la mia seconda laurea, in Scienze dell'informazione, della comunicazione e dell'editoria all'Università degli Studi…
Roma, o delle elezioni capitali
(post in aggiornamento) Come avevo scritto su Facebook, sto facendo una personale misurazione, senza alcuna pretesa scientifica, ma ad…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation