My immortal (Evanescence) | Luciano Giustini

My immortal (Evanescence)


 


my immortal
i'm so tired of being here
suppressed by all of my childish fears
and if you have to leave
i wish that you would just leave
because your presence still lingers here
and it won't leave me alone

these wounds won't seem to heal
this pain is just too real
there's just too much that time cannot erase

when you cried i'd wipe away all of your tears
when you'd scream i'd fight away all of your fears
and i've held your hand through all of these years
but you still have all of me

you used to captivate me
by your resonating light
but now i'm bound by the life you left behind
your face it haunts my once pleasant dreams
your voice it chased away all the sanity in me

these wounds won't seem to heal
this pain is just too real
there's just too much that time cannot erase

when you cried i'd wipe away all of your tears
when you'd scream i'd fight away all of your fears
and i've held your hand through all of these years
but you still have all of me

i've tried so hard to tell myself that you're gone
and though you're still with me
i've been alone all along

(E -4.2 fail)


Add New Comment

comments powered by Disqus

4 Comments

Lo so...lo so...Lei e' irresistibile! :-D

brava bella, affascinante intrigante misteriosa e professionale. Cosa desiderare di più da una con una voce meravigliosa come la sua? :)

Uno dei più bei testi in circolazione, una poesia alla quale non si può scappare, accompagnata da una melodia appena sfiorata, come fosse in punta di dita.

E' uno dei più bei pezzi in circolazione... ed il mio preferito attualmente :)

Movable Type platform comments
Chi sono
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore (2013) di TEDx ViadellaConciliazione, faccio consulenza per il web e coaching.
Social
+
Newsletter


TinyLetter Privacy Policy

DigitCult
Digital Clusters (How the Net is Marking Us), DigitCult, vol. 2, no. 3, 49-62 (2017)

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > Libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation