Lettonia: saranno pubblicati nomi ex agenti del Kgb

RIGA (Lettonia) – Saranno pubblicati i nomi di circa quattromila cittadini lettoni, che avrebbero collaborato con il Kgb, l’ex polizia segreta dell’Unione Sovietica. Con 59 si’ e 18 no il Parlamento di Riga ha approvato la rivelazione dei nomi conservati dal Centro lettone di documentazione sulle conseguenze del totalitarismo. La lista sara’ pubblicata sulla Gazzetta ufficiale il primo novembre. (Agr)
(Corriere.it)
PS. A proposito, dice così Ricucci che i pompelmi sono sempre più maturi, mentre le pere sono tornate sull’albero delle pere. Le arance sono a casa, nel frigo.