Ford Focus 4 volumi (1 di troppo) | Luciano Giustini

Ford Focus 4 volumi (1 di troppo)


 

Questa è la nuova Ford Focus cabriolet, disegnata ed ingegnerizzata (e costruita pure) da Pininfarina. C'è qualcosa che non va in questa foto vero? Non è difficile vederlo..

esterne231724492302172553_big.jpg

Anche se si dice sempre che le macchine bisogna vederle dal vivo per giudicarle. Ma anche altre foto non mostrano molti miglioramenti.

Eh si. Sono lontani i tempi in cui Pininfarina disegnava belle ed armoniose auto che tutto il mondo ci invidiava. Oramai in casa Pininfarina non se ne imbrocca più una. Anche le ultime Ferrari, a parer mio, sono un po' sgraziate e bruttine, il che è tutto dire. Sicuramente si vede che non c'è più la mano del Pininfarina padre. Lui forse non disegna più ai tecnigrafi (purtroppo), ma chi lavora ai computer oggi in quell'industria andrebbe cacciato a pedate.

E d'altronde alla Ford sono un po' de coccio: dopo il grottesco flop della StreetKa cabrio disegnata sempre da Pininfarina, non sono stati contenti...

Per rimanere in tema, sempre in questi giorni viene presentata l'Alfa Romeo Spider. Disegnata da Giugiaro. Giorgetto (non i figli o i pronipoti).


Add New Comment

comments powered by Disqus

2 Comments

Quando è aperta a me non dispiace. E poi dove l'avresti messo un testo così ampio?

Ho capito, ma è sgraziata: il volume posteriore è praticamente uguale a quello anteriore! :D
Anche a me piace aperta, ma quando piove che fai? Devi per forza venire a patti con la realtà: è disegnata coi piedi. :)

E comunque c'era sempre la Focus cc Vignale, snobbata ma invece molto più aggraziata nelle proporzioni

Movable Type platform comments
Chi sono
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore (2013) di TEDx ViadellaConciliazione, faccio consulenza per il web e coaching.
Social
+
Newsletter


TinyLetter Privacy Policy

DigitCult
Digital Clusters (How the Net is Marking Us), DigitCult, vol. 2, no. 3, 49-62 (2017)

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > Libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation