Non fare del male | Luciano Giustini

Non fare del male


 

Il weekend di Fiuggi è stato un altro piccolo shock, almeno per me: ma non mi lamento. In genere i miei ritiri in quella cittadina sono caratterizzati da qualche evento. E' statisticamente impossibile che io passi un ritiro a Fiuggi liscio.

Mi ricordo il primo ritiro: me ne andai la sera mentre due persone parlavano con me separatamente male l'uno dell'altro. Capii che non dovevo più mettermi in mezzo tra le incomprensioni altrui, che in un ambiente ristretto di comunità emergono violentemente.

Mi ricordo un altro ritiro quando dovetti andare via il sabato sera per tornare a Roma: si bloccò la macchina che non ne voleva sapere più di partire.

Questa volta ha nevicato: sono andato via il sabato sera prima di rimanere bloccato. E prima di scoprire che ho la febbre.

I momenti difficili in generale rendono un po' più fragili e un po' più scossi di quanto si sia disposti a riconoscere. Quando durano tanti mesi, hanno anche un duplice, subdolo, effetto: la sensazione che ci sia qualcosa che non va aumenta, la tua sensibilità si accentua, il tuo nervosismo accresce.
Così, ti chiedi se e come reagire: se si combatte il nervosismo e l'ansia standosene seduti in realtà si cerca solo di mediare con la ragione un sentimento forte, di sofferenza. Il che è purtroppo complicato. L'uomo non è un pezzo di legno, quindi la ragione, e lo starsene seduti a meditare, non durano a lungo. Ognuno cerca di reagire a modo suo, chi meglio chi peggio.

Questa volta mi è successa una cosa brutta (vedi il titolo). Sapevo che non sarei riuscito a tenermi dentro ancora tutto per molto, non ci riesco mai. Quando si è così, in un periodo difficile, di solito emergono i lati negativi. Le parole diventano come pietre. Dirle può fare male, talmente male da non giustificare neanche il fine ultimo di dirle.
No, a volte è meglio non essere troppo pesanti con le persone cui si vuole bene. Le persone non capiscono. Girano il punto di vista: sei tu che stai attaccando, sei tu che stai facendo del male.

Ecco, quando questo accade, in quel preciso momento, hai forwardato un po' del male che tenevi nella tuo cuore, che ti opprimeva.

E' già troppo tardi. La persona sta sull'altro crinale, sta armando i suoi cannoni, sta argomentando la sua difesa, sta preparando il suo attacco. Sta reagendo (ognuno a modo suo, chi meglio chi peggio).

La linea di confine è superata.

Hai fatto del male a qualcuno. Con una battuta, con un gesto, con un cenno di disprezzo. Magari scherzavi, ma non lo stavi capendo neanche tu.


Add New Comment

comments powered by Disqus
Ciao 54.225.36.143!
Laureato in Ingegneria informatica e in Scienze dell'Informazione e Comunicazione (LM-19), mi occupo di processi digitali sui social media. Insegno in percorsi di approfondimento in Comunicazione e nuovi media all'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e all'Università di Tor Vergata. Ho fondato la rivista telematica Beta e l'agenzia di notizie IT News, sono stato technology visionary in TEDxViadellaConciliazione, e faccio consulenza con LG Studio.
Contattami o seguimi su Twitter @lucianog!
Social
+

Powered by MailChimp - Articles and selected news.

 

Recent Entries

La seconda laurea e l'insegnamento (da trarne)
Il 18 maggio ho conseguito la mia seconda laurea, in Scienze dell'informazione, della comunicazione e dell'editoria all'Università degli Studi…
Roma, o delle elezioni capitali
(post in aggiornamento) Come avevo scritto su Facebook, sto facendo una personale misurazione, senza alcuna pretesa scientifica, ma ad…
Qualcosa sull'automobile: dal diesel(gate), alle alternative a idrogeno ed elettrico
(Il post è stato aggiornato dopo la pubblicazione) (foto: l'algido ed inetto - dal punto di vista comunicativo -…
L'incontro tra due Grandi della storia
L'incontro tra due Grandi, due rivoluzionari, ognuno a suo modo. In questi anni di trasformazione (per me) ho capito che…
Papa Francesco e i suoi binari comunicativi tra innovazione ed equilibrio
Di fronte alle continue critiche rivolte da alcuni miei amici "cattolici" (o gattolici come si evince da una peculiare…

Twitter

Altri miei blog

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation