Lo Zen e l'arte di...ascoltare | Luciano Giustini

Lo Zen e l'arte di...ascoltare


 

Andato:

zenmicro.gif

Alla fine la scelta era tra questo (piccolissimo), il Samsung YH920 (più grande, poco conosciuto e supportato) e l'IAudio M3 (bello, ma il display lcd minuscolo e staccato dal corpo del lettore mi sembrava più scomodo che altro): ha vinto lo Zen Micro, che sta scalando le classifiche come lettore più venduto con (dopo) l'iPod.

Poi, 5 GB dovrebbero bastare (mi sento tanto Gates che dice che 64K di RAM dovrebbero bastare, ma in questo caso chi ha posseduto un lettore MP3 da 20GB, come Fabio, si è accorto presto che ne entra anche troppa di musica, ché in realtà il quantitativo "realmente" gestito è intorno ai 4 GB..e secondo me è verosimile).

Ovviamente, HA la radio FM. Voglio dire, facendo jogging uno può voler ascoltare la radio no? In casa Apple non ci hanno ancora riflettuto abbastanza a quanto ho visto: neanche nelle recentissime versioni di iPod sono riusciti a mettere un banalissimo sintonizzatore FM. Bah..

Il bellissimo iRiver H10 suggerito da Onino, purtroppo, in e-commerce sui siti dove potevo spendere il buono da 80 euro non è ancora disponibile.

Preso nero, giusto per non sbagliarsi. Dovrebbe arrivare settimana prossima. Farovvi sapere.. :-)


Add New Comment

comments powered by Disqus

6 Comments

Ottima scelta. Spero vivamente che Conto Arancio mi mandi presto i documenti da firmare e che mi invii il buono sconto quanto prima. Dieci secondi dopo ordinero' Lo Zen Micro su Mr.Price. Spero di arrivare in tempo. Se non dovessi facerla mi verrebbe un travaso di bile. Non voglio neanche pensarci!

Non è che sia quella gran bellezza (in confronto all Ipod, naturalmente)!!

Caro Luciano, pur non disponendo dello sconto di conto arancio, ho acquistato un iPod Shuffle da 1GB (dovrebbe essermi consegnato il 26 aprile).
La scelta è stata effettuata tenendo in considerazione le seguenti variabili:
1. Il basso costo. Il più basso tra i suoi concorrenti quali ad esempio Creative (pari quasi ad una chiavetta usb normale)
2. Le memorie Flash sono estremamente resistenti rispetto agli HD
3. Il rischio furto. Infatti più di qualcuno girando per Milano con l'iPod è stato avvicinato da strani figuri... Con un oggettino da 149eur la cosa è molto meno probabile
4. 350 canzoni racchiuse nel modello da 1Gb sono più che sufficienti per me.

Io ascolto la radio col cellulare.
Mi piacerebbe, magari volessi comprarlo, che ci fosse un cellulare con radio e possibilità di registrazione in mp3... Un po' come i vecchi radioregistratori, sapete?, quelli grandi come uno scatolone, con le casse stereo...
Fa lo stesso?
O sono più figo se mi prendo l'Ipod, o lo Zen, o il Cheopsciops?
;-)

Hai fatto benissimo. Io ho venduto il mio iPod 20gb e ora compro l'iPod shuffle e per il backup della musica uso un hard disk porche da 160GB.

Tommaso: anch'io avevo preso in considerazione l'idea di un lettore con memoria flash, che sono ottimi. L'ho scartata essenzialmente perchè richiedono pile AAA. Questo,che sembra un vantaggio, in realtà mi sembra terribile,perché se NON sono ricaricabili, e la durata è di 12-15 ore, significa che ogni settimana circa (se va bene) devi ricomprare le pile nuove!

Cips: beh, credo che se volessi comprarlo...ci sono diversi lettori MP3 che registrano dalla radio FM. :-) Devi farti un giro sui siti di e-commerce, Mr Price, Mediaworld, o cataloghi come Kelkoo...

Movable Type platform comments
Ciao 54.196.47.128!
Laureato in Ingegneria informatica e in Scienze dell'Informazione e Comunicazione (LM-19), mi occupo di processi digitali sui social media. Insegno in percorsi di approfondimento in Comunicazione e nuovi media all'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e all'Università di Tor Vergata. Ho fondato la rivista telematica Beta e l'agenzia di notizie IT News, sono stato technology visionary in TEDxViadellaConciliazione, e faccio consulenza con LG Studio.
Contattami o seguimi su Twitter @lucianog!
Social
+

Powered by MailChimp - Articles and selected news.

 

Recent Entries

La seconda laurea e l'insegnamento (da trarne)
Il 18 maggio ho conseguito la mia seconda laurea, in Scienze dell'informazione, della comunicazione e dell'editoria all'Università degli Studi…
Roma, o delle elezioni capitali
(post in aggiornamento) Come avevo scritto su Facebook, sto facendo una personale misurazione, senza alcuna pretesa scientifica, ma ad…
Qualcosa sull'automobile: dal diesel(gate), alle alternative a idrogeno ed elettrico
(Il post è stato aggiornato dopo la pubblicazione) (foto: l'algido ed inetto - dal punto di vista comunicativo -…
L'incontro tra due Grandi della storia
L'incontro tra due Grandi, due rivoluzionari, ognuno a suo modo. In questi anni di trasformazione (per me) ho capito che…
Papa Francesco e i suoi binari comunicativi tra innovazione ed equilibrio
Di fronte alle continue critiche rivolte da alcuni miei amici "cattolici" (o gattolici come si evince da una peculiare…

Twitter

Altri miei blog

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation