Gmail (2): l'invito vacante | Luciano Giustini

Gmail (2): l'invito vacante


 

Allordunque, potrebbe sembrarmi di provare un certo imbarazzo, ma mi passerà subito.

Ho un ultimo invito Gmail da fare (2 l'ho usati): a chi? Leggendo Massimo mi è venuta un'ideuzza. Ricorderete la ragazza delle scuse, la cena rimasta sospesa, la banalità con cui una telefonata ha troncato un romanzo d'appendice che perdurava da mesi, ecc. ecc. ...
Potrebbe essere una buona idea dedicare questo invito Gmail ad una gentile blogger (non cioè ad una semplice fanciulla, bensì una fanciulla blog-munita, e non un blog creato per l'occasione, ché non vale ;) che mi facesse sorridere un po' su questa amara (ahimé) vicenda.

Bastano qualche commento, ovviamente, o un'e-mail, e la url del blog.


Add New Comment

comments powered by Disqus

6 Comments

Io NON valgo, e ti commento perché ti commento spesso e con piacere, lo sai. Fa' che almeno questa TI meriti o almeno se LO meriti:)... E non pensarci troppo, alla ragazza delle scuse, ché a volte è meglio perderle, le cose, che trovarle;)...

già ... :|

Faccio un appello: che qualche blogger (femmina), con la scusa di parlare del punto Gmail, si porti a cena il Giustini e dopo se lo sbatta fino a lasciarlo senza fiato, così finalmente la smette di delirare sulla ragazza delle scuse e forse incomincia a vedere la vita con un po' più di allegria.

Sulla storia del punto G, non saprei, in rete ci sono sicuramente i riferimenti che cerchi. Volendo, posso essere meno evasivo, ma più imbarazzato. ;)
Per GMail, e' il servizio di mail di Google: molto competitivo, molto free, molto efficiente, molto grande (1GB), molto parlato. Molto invitato.

arrivo a te dopo avere letto delle cose antichedi Leonardo, avere scoperto il suo nome (o pseudonimo, usa il cognome della madre, averlo digitato su google per curiosità e avere letto un thread su mlist che parlava di blog e marketing essere risalita su e avere trovato un commento tuo con in fondo l'indirizzo del tuo blog. arrivo qui e trovo questa Gmail che (ma pensa) prima di andare su Leonardo avevo letto da Proserpina...a lei non l'ho chiesto ma mi aveva incuriosito..insomma cosa è mai questa Gmail e cosa c'entra con il punto G?

grazie per la precisazione (nel frattempo, mi ero erudita finendo su google)...quanto al punto G, avevo capito male travisando l'invito alla ragazza e il commento spiritoso poco sopra il mio :)

Movable Type platform comments
Chi sono
Mi occupo di processi di narrazione digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore di TEDx ViadellaConciliazione, consulente LgStudio.
Social
+
Newsletter


TinyLetter Privacy Policy

DigitCult
Digital Clusters (How the Net is Marking Us), DigitCult, vol. 2, no. 3, 49-62 (2017)

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > Libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation