Ladri di nazione

Ladri di nazione


 

Qualche giorno fa ci sono entrati i ladri in casa ed hanno rubato oro, solo oro, e per fortuna che non c'erano carte di credito nè altro. I quadri di famiglia li hanno risparmiati, l'argenteria anche. Ma il danno affettivo è enorme, specialmente per mia madre. La casa sottosopra: i ricordi di mio padre, le memorie di una vita, portate via.

I Carabinieri, interpellati in merito, hanno dato la loro sicura, chiara, immediata, esperta, risposta: rumeni, zingari, o una combinazione di questi. Chiari i segni distintivi, chiara la modalità di entrare in casa, chiara la tattica: sapere da dove entrare e quando, cosa cercare.

Anzi è andata bene. Fosse stata una casa in zona isolata, nel Nord Italia magari e non a Roma, forse sarebbe andata diversamente.

Hanno consentito che riempissero questo Paese di gentaglia. Ora ne paghiamo tutti le conseguenze. Nessun razzismo, anzi. Il razzismo vero è lasciare delinquenti, criminali, drogati, in giro. Come scrivevo tempo fa, la situazione, pur evidente, peggiora e nessuno sembra volersene accorgere o peggio, nessuno vuole cambiare questo stato di cose che evidentemente va benissimo a chi sta al potere (la famosa teoria della destabilizzazione politica che in Italia è leggendaria).

Come ho scritto allora, i clandestini negli altri paesi europei vengono integrati o in caso contrario (condanne pregresse, stupri, prostituzione, etc) subito portati in carcere, neanche nei CPT, e rimandati nel paese d'origine. Civiltà, forse. Ma altrove non hanno i comunisti al governo come noi (anzi, del tipo che abbiamo noi, ché i comunisti originali son diversi). E non hanno Uolter.


Add New Comment

comments powered by Disqus
Benvenuto 54.211.27.61!
Sono un ingegnere informatico, ho insegnato nel Master in Comunicazione e new media all'Upra, e faccio consulenza e sviluppo con LGStudio. Ho fondato Beta e ITnews, scritto diverse guide (come si apre un blog, Facebook, ecc.), e sono stato technology visionary per TEDx ViadellaConciliazione.
contact Contattami o seguimi su Twitter @lucianog
Social
Google+ Slideshare Foursquare Wordpress.com Tumblr.com Quora   (more)
Follow me

Recent Entries

Dieci anni fa, papà
Sono passati dieci anni da quando te ne sei andato, papà. Tutto sommato, non moltissime cose sono cambiate da…
FCA è bellissimo. Anche perché non lo vedrà nessuno
Allora. Lungi da me difendere la Fiat. E l'excusatio non petita è ok. Questo post è per parlare del logo.…
Qualcosa sull'incontro: Vinton Cerf e le terrazze romane
Grazie alla gentilezza di Padre Antonio Spadaro ho potuto partecipare all'incontro che si è tenuto a Roma alla splendida…
Qualcosa sull'incontro (virtuale e non)
L'uomo è fatto per l'incontro, si realizza nell'accostarsi all'altro uomo ─ R. Guardini Questo post nasce da uno scambio…
La mia booklist e playlist 2013
  Ecco le mie top ten di libri e musica per l'anno che si sta concludendo. Qualcuno è del…

Progetti

Twitter

Altri miei blog

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Select - rassegna stampa
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation
  • Scrivo anche su

  • Pagina Tre - La rivista di Liber Liber, il progetto editoriale di Marco Calvo.
  • Autoblog - news e approfondimenti sul mondo dell'automobile.
  • Tiragraffi - Magazine sul mondo della comunicazione a cura di Valentina Cinelli.
  • Tech Economy - Il progetto di Stefano Epifani sui temi di economia e tecnologia.
  • Vino Nuovo - L'iniziativa di un gruppo di autori cattolici per un dibattito aperto sui temi cristiani.