Vacanze tumultuose e altre sciocchezze | Luciano Giustini

Vacanze tumultuose e altre sciocchezze


 

Sono a Roma, riposandomi dalle vacanze. Detto così può sembrare una battuta ma per chi sa c'è sempre lo stress da vacanza, i cambiamenti di luogo, le persone nuove, le abitudini diverse, quell'angoscioso senso di novità che per gli ansiogeni equivale a dover andare ad un esame senza essere sicuri di sapere qualcosa.

Avevo fatto previsioni pessimistiche e mi ero scritto tutto quello da non fare. Ma la cosa peggiore è accaduta all'inizio ed alla fine: occhiali da vista andati, da rifare, e tutte le carte di credito da bloccare. Tutto sommato poteva andare peggio (sperando che nessun pagamento tra quelli che appoggio sulle cc avvenga nell'intertempo tra il blocco e il nuovo rilascio, ovviamente).

Ho ospitato, insieme alla mia ragazza, alcuni amici del Nord Europa, ed ogni volta essi mi stupiscono per alcune piccole ma significative differenze che saltano all'occhio:

"Ohh, ma voi ai semafori non avete il giallo prima del verde!"
"Eh no, qui infatti parte la strombazzatina fastidiosa.."
"Mio Dio, ma come fate?"

"Non abbiamo potuto fare il biglietto del treno, la macchinetta era rotta e la biglietteria chiusa!"
"E scommetto che vi hanno detto che tanto nessuno controlla".
"Infatti nessuno ci ha controllato! Mio Dio, come è possibile?"

Eccetera eccetera.


Add New Comment

comments powered by Disqus
Chi sono
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore (2013) di TEDx ViadellaConciliazione, faccio consulenza per il web e coaching.
Social
+
Newsletter


TinyLetter Privacy Policy

DigitCult
Digital Clusters (How the Net is Marking Us), DigitCult, vol. 2, no. 3, 49-62 (2017)

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > Libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation