Fiat 500 3.0 | Luciano Giustini
Attenzione! Questa è una versione archiviata e non aggiornata del sito. Per visualizzare la versione corrente passa per la Homepage, grazie.

Fiat 500 3.0


 

Fiat 500

Le prime immagini della "nuova Fiat 500" già stanno scorrendo su tutti i principali quotidiani, siti web specializzati, riviste d'auto, e, a quanto leggo, le impressioni sono tutte entusiastiche. Concordo: la linea mi sembra molto gradevole, elegantemente retrò. Insomma: riuscita.

D'altronde non va dimenticato che non è la prima "nuova 500", perché la casa torinese aveva già proposto una vetturetta che riprendesse le caratteristiche delle sue antenate con questo nome, negli anni '90 e successivamente anche con la "Seicento" o "600" (tuttora in produzione): ma tanto quelle erano delle scatolette di latta bruttine e dalle prestazioni modeste, quanto questa sembra un'auto riuscita ed attraente, pronta a sostituire questa volta sul serio l'originale nel cuore di chi ha imparato a guuidare su una 500 (me compreso) o di chi la guidava normalmente. Pare peraltro che sarà ben dotata anche sul comparto motorizzazioni, se è vero che ci sarà un benzina 1.4 da un centinaio di cavalli, garanzia di uno sprint dignitoso. Finalmente.

Ovviamente, l'operazione d'immagine che Fiat tenta è sulla falsariga di quella seguita da molti anni dalla BMW con la Mini (di cui sono felice possessore): riproporre un mito del passato rivisitato ed aggiornato con contenuti moderni e linee accattivanti. La BMW c'è riuscita, la Fiat, a quanto vedo, anche.


Add New Comment

comments powered by Disqus
Chi sono
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore (2013) di TEDx ViadellaConciliazione, consulente Web LgStudio.
Social
+
Newsletter


TinyLetter Privacy Policy

DigitCult
Digital Clusters (How the Net is Marking Us), DigitCult, vol. 2, no. 3, 49-62 (2017)

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > Libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation