Stappa un prodino | Luciano Giustini

Stappa un prodino


 

"Non ha diritto di leggere una frase?!"
Starnazza il prode Rutelli dalla sua vice-poltrona riferendosi alla nota dolente "Per me in particolare..." del Prodi originale.

Beh parci proprio di no, se quella frase è un insulto all'intelligenza di chi lo ascolta. Direi che può rispondersi così:

Imbarazzante "tigna" del nostro sedicente Presidente del Consiglio che, indispettito dai fischi dell'opposizione alla sua ormai nota frase "per me in particolare sarebbe come sconfessare parte della mia storia professionale..." (che presto farà bella mostra di sé tra le appena meno illustri "Veni, vidi, vici!" e "Parigi val bene una messa!"), si ripete per ben nove volte costringendo il presidente della Camera Bertinotti a sospendere la seduta per quaranta minuti. Il problema, detto alla buona, è il seguente: cosa frega a noi della sua storia professionale? E ancora: cosa c'è di tanto dignitoso nell'incompetenza continuata e addirittura folgorante di un boiardo di stato, di un tronfio dossettiano bolognese benedetto da Ciriaco De Mita, e nel suo operato di sensale d'affari di stato, di privatizzatore da burletta, che ha prodotto la condizione ibrida e loffia nella quale oggi dobbiamo riconoscere le vere radici dell'affare Telecom? Per lui in particolare sarebbe come sconfessare parte della sua storia professionale? E sconfessiamola, questa pessima storia, che è meglio per tutti. (...)

Scrive il giusto Claraevallensis nella critica della ragion pubblica.


Add New Comment

comments powered by Disqus
Movable Type platform comments
Chi sono
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore (2013) di TEDx ViadellaConciliazione, faccio consulenza e dal 2019 coaching.
Social
+
Latest issue: LGPost.com (Powered by Paper.li)
Libro Cluster digitali. Narrazione collettiva nell'era dei social network (Aracne, 2018)
Cluster digitali - Info
Digital Clusters: How the Net is Marking Us

DigitCult

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > 5 libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation