Yuk yuk | Luciano Giustini

Yuk yuk


 

Il tuttologo per antonomasia, Fabio Metitieri - fantastica metafora del "blogger fantasma" che intervenendo nei blog che lui stesso disprezza, vi viene spesso citato (e questo non fa eccezione!) - si lascia andare ad una lunghissima intervista in cui parla di se stesso, cita i libri che ha scritto (l'autoreferenzialità non dispiace mai, basta che non sia in un blog), del perché odia i blog e i blogger, e dà ampio spazio al successo di Myspace (anche se lui dell'America non vuole neanche parlarne). Nel testo, apprendiamo tra le altre cose che Umberto Eco non ha un blog (che il nostro interpreta come lampante segnale che i veri numi della scrittura non aprono blog), e che i blog non sono altro che cms rivisti e corretti. Perle di saggezza.


Add New Comment

comments powered by Disqus
Chi sono
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore (2013) di TEDx ViadellaConciliazione, faccio consulenza per il web e coaching.
Social
+
Newsletter


TinyLetter Privacy Policy

DigitCult
Digital Clusters (How the Net is Marking Us), DigitCult, vol. 2, no. 3, 49-62 (2017)

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > Libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation