Lost 1.3 | Luciano Giustini

Lost 1.3


 

Cos'è? Un sottomarino? Un bunker antiatomico? Vabbè non lo voglio sapere...
Certo ci sarebbero un sacco di riflessioni da fare su questo episodio, tutto incentrato sui bambini. Il figlio che "tradisce" il padre barone della chirurgia ubriacone quando si accorge che quella che ha praticamente ammazzato in sala operatoria era incinta (un pò' manierato, anche poco realistico, ma efficace). La coppietta che decide di mantenere il figlio quando lei si scopre incinta ok, ma non mi è piaciuto il fatto che la scelta predefinita era l'aborto: tutti sorpresi a dire "e se ce lo tenessimo?" Come "E se??" Certo che te lo tieni! Ci mancherebbe altro. Lui prima affronta la cosa da uomo, ma poi scappa dalle responsabilità. Vabbè, sono giovani. Però insomma..
E sto bambino che prima nasce, poi non nasce, poi la rapiscono, poi lei ha il trucco sulla spiaggia come quando è nella vita prima, e questo non va bene, sui trucchi non transigo! Bisogna fare attenzione, e che cavolo. Sperduti sulla spiaggia dopo settimane non si ha nessuna voglia di truccarsi. Mica stanno in televisione.


Add New Comment

comments powered by Disqus

2 Comments

Io mi chiedo quanto puzzino: sempre sudati e con sempre gli stessi vestiti. E vabbé, un po' di sospensione di realtà, il telefilm merita.
Circa il cos'è... è il bunker di Berlusconi!!! L'isola infatti altro non è che la Sardegna. Nessuno viene a recuperarli perché è zona difesa da Segreto di Stato e il mostro nella giungla è Prodi.

ahaha buona questa! :D Si in effetti dovrebbero puzzare parecchio, però magari si buttano spesso a mare, che ne sai..

Movable Type platform comments
Chi sono in breve
Mi occupo di processi digitali sui social network (in particolare Digital clusters), e insegno in percorsi di approfondimento universitari su Web e nuovi media.
Social
+
Latest issue LGPost.com - Powered by Paper.li
Digital Clusters: How the Net is Marking Us

DigitCult

Recent Entries

Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…
Bilancio di un anno (bello, faticoso e difficile)
✓ 1° Libro (in fase di correzione, ma ci siamo) ✓ 2ª Laurea (umanistica, la prima era tecnica)✓ 1° articolo…
La seconda laurea e l'insegnamento (da trarne)
Il 18 maggio ho conseguito la mia seconda laurea, in Scienze dell'informazione, della comunicazione e dell'editoria all'Università degli Studi…
Roma, o delle elezioni capitali
(post in aggiornamento) Come avevo scritto su Facebook, sto facendo una personale misurazione, senza alcuna pretesa scientifica, ma ad…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation