Zen is here | Luciano Giustini

Zen is here


 

Mi è arrivato lo Zen! ..è piccolissimo..! E' più piccolo del cellulare che sto usando adesso (il SonyEricsson Z1010, perché il Nokia 6630 sta al Nokia point a fare manutenzione - aggiornamento software, visto che ne ha bisogno. Anzi, quasi quasi lo vendo proprio)

La prima impressione è ottima. Sembra robusto, e la luce blu è una figata! Ora metto a caricare le batterie e mi leggo il manuale appena ho un momento di tempo, poi vi dico.

aggiornamento
Dopo un'oretta di utilizzo devo dire: Ottimo. Ho trasferito alcuni file musicali e la resa delle cuffie è stupefacente, soprattutto verso i bassi (sono delle cuffie!). Piccolo e silenzioso, veramente mi piace. Ora devo provare la radio FM. :-)

contro
Ok, l'interfaccia utente sarà intuitiva ma dopo aver perso diverse volte le impostazioni radio, mi sono deciso a stampare il manuale utente. Si, una cosa molto negativa è che su quello cartaceo fornito nella confezione c'é scritto poco niente: giusto come si carica la batteria, come si accende e poco altro. Non una parola su quello che avviene una volta acceso. Bisogna prendere il pdf dal CD.

A proposito, il software dello Zen non è male. A parte, ovviamente, i soliti "Creativi" fissati a personalizzare graficamente ogni loro software con skin che non hanno nessun motivo d'essere e interfacce poco standard.


Add New Comment

comments powered by Disqus
Chi sono
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore (2013) di TEDx ViadellaConciliazione, faccio consulenza e dal 2019 coaching.
Social
+
Latest issue: LGPost.com (Powered by Paper.li)
Libro Cluster digitali. Narrazione collettiva nell'era dei social network (Aracne, 2018)
Cluster digitali - Info
Digital Clusters: How the Net is Marking Us

DigitCult

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > 5 libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation