Dilemmi da acquisto telefonico ravvicinato | Luciano Giustini

Dilemmi da acquisto telefonico ravvicinato


 

Ok, il Nokia 8310 è defunto. Non chiedetemi perché, ha solo due anni. Anzi si, so perché: negli ultimi mesi ne ho fatto un uso talmente intenso, un po' come quando fanno i test di fatica delle auto facendoci 100.000 kilometri in un anno. Non sono progettati per questo. Ha fatto il suo dovere, i progettisti non pensavano a due casi come noi. :)

Dopo aver consultato i miei due spacciatori di telefonini, ho selezionato questi due come Roba Buona per sostituirlo degnamente:

Sony Ericsson S700i (oggetto molto bello, fotocamera 1.3 megapixel, schermo da 260K colori) o Nokia 6630 (UMTS, fotocamera 1.3 megapixel, e Symbian OS).

La mancanza dell'UMTS nel Sony Ericsson non so se realmente è un difetto o no: io non videochiamo, a me l'UMTS servirebbe solo per ricevere/inviare e-mail e web browsing in modo migliore, perché si, sono cose che si possono fare anche con GPRS, ma forse non così agilmente e non gratis. Non saprei. Con Tre ad esempio, tuttora, io le faccio gratis con la USIM appoggiata sul Z1010 di "riserva" che sto usando per ora..

Che ne dite? L'S700i può essere una buona scelta? O meglio aspettare il 6630? Ci sarebbe anche il SE V800 che è un bell'oggetto ma va preso obbligatoriamente in Vodafone..

(comunque tremate, con una fotocamera sempre in giro e un blog agganciato a flickr farò sfaceli, temo..)


Add New Comment

comments powered by Disqus

2 Comments

il nokia non delude mai.
i software sony ericsson sempre.

SonyEricsson. Tanto l'UMTS non è ancora maturo. Anche se è vero che Nokia è Nokia. Ma S700 è un altro pianeta

guarda qui:

http://www.mobile-review.com/review/sonyericsson-s700-en.shtml

Movable Type platform comments
Chi sono
Mi occupo di processi digitali sui social network, e insegno in percorsi universitari su comunicazione e nuovi media. Coorganizzatore (2013) di TEDx ViadellaConciliazione, faccio consulenza per il web e coaching.
Social
+
Newsletter


TinyLetter Privacy Policy

DigitCult
Digital Clusters (How the Net is Marking Us), DigitCult, vol. 2, no. 3, 49-62 (2017)

Ultimi post

La mia Booklist 2018 > Libri per il nuovo anno
L'anno scorso scrivevo il bilancio di un anno bello e denso di avvenimenti importanti, mentre il 2018 è stato…
Perché Anon è un piccolo capolavoro (e non è adatto per il cinema)
Dando per scontato che Netflix è una droga, nelle mie serate di preparazione a un esame mi è capitato…
Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…

Twitter

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation