Giornatina | Luciano Giustini

Giornatina


 

Nottata e mattinata da dimenticare.
Il cane (molto vecchio) è da 17 ore con lieve serie spasmi e bava, non si muove ne' mangia. Non so che dirgli. Provo a carezzarlo e mi guarda malinconico. Ok, è meglio che non lo guardo. Comunque non mi ha fatto dormire granché. Proviamo a sentire il veterinario, anche se abbiamo entrambi paura di sapere quale sarà la risposta.
Serie di sms mattutini a molte migliaia di kilometri di distanza. Alle 8.30 sono stanco come se avessi fatto nottata (e infatti..). Ieri qualcuno mi ha detto che devo fare una colazione abbondante, in genere non ho molta fame la mattina. Esco, e già capisco la situazione. Non c'è il veterinario, aspettiamo. Non è disponibile, passi dopo. Oppure chiamare qui (Pronto soccorso veterinaro).
Ho un appuntamento alle 11.30. A Roma quando piove si circola bene, se si ha cura di prenotare un deltaplano a motore.
Mi telefonano dal luogo dell'appuntamento. Mentre sono al telefono mi distraggo e una signora con una Micra nera (vecchio tipo) prende l'unico posto zona-rimozione disponibile nel mio intorno..Guidando a Roma impari presto a riconoscere le macchine che ti faranno perdere tempo o parcheggio. Non so le Micra nere in quale di queste due categorie inserire.
Trovo parcheggio (lontano da dove devo andare) in neanche 30 minuti. Un record.
A passo veloce nel ciottolato del centro, tra parlamentari che entrano ed escono parlottando contenti dalle Camere e donne in tailleur grigio che rincorrono appuntamenti, arrivo al mio, rimpiangendo quando stavo lontano da Roma fino a qualche giorno fa..


Add New Comment

comments powered by Disqus

2 Comments

Mi dispiace per il tuo cane. Ho anche io un cane; ha un anno e mezzo e lo amo troppo. Non oso pensare quando arriverà quel fatidico giorno. Anche se essendo un cane di piccola taglia, dubito che arrivi alla veneranda età di 17 anni.

Il problema dei cani, mi rendo conto, e' che "durano" meno di un uomo, quindi in media se ne possono cambiare anche 4,5 in una vita intera, e ti affezioni....e quando naturalmente scompaiono.... sono dolori....lui mi sembra che se ne stia andando "per vecchiaia", diciamo così. Questo mi consola un po': ha vissuto bene, amato dai padroni e sempre con un pasto ogni giorno che è stato con noi.

Movable Type platform comments
Ciao 107.22.48.243!
Chi sono: mi occupo di processi digitali (Digital clusters) sui Social network e insegno in percorsi di approfondimento universitari su Comunicazione e Digital media.
Social
+
Latest issue: LGPost.com. Powered by Paper.li

 

Recent Entries

Cambridge, abbiamo un problema (intrinseco)
A marzo del 2017 Michal Kosinski, uno psicologo e Ph.D di Cambridge, professore a Stanford di Organisational Behavior, presenta…
Bilancio di un anno (bello, faticoso e difficile)
✓ 1° Libro (in fase di correzione, ma ci siamo) ✓ 2ª Laurea (umanistica, la prima era tecnica)✓ 1° articolo…
La seconda laurea e l'insegnamento (da trarne)
Il 18 maggio ho conseguito la mia seconda laurea, in Scienze dell'informazione, della comunicazione e dell'editoria all'Università degli Studi…
Roma, o delle elezioni capitali
(post in aggiornamento) Come avevo scritto su Facebook, sto facendo una personale misurazione, senza alcuna pretesa scientifica, ma ad…
Qualcosa sull'automobile: dal diesel(gate), alle alternative a idrogeno ed elettrico
(Il post è stato aggiornato dopo la pubblicazione) (foto: l'algido ed inetto - dal punto di vista comunicativo -…

Twitter

Publications

DigitCult

Altri miei siti

  • luciano's Tumblr - small pics and quick quotes
  • lucianogiustini.Wordpress.com - metablog
  • Parole di Vita - pensieri spirituali
  • Belle parole - letture di blog quotidiani
  • Nosce - pillole di psicologia
  • The Morning Express - early day reflections
  • LGpost.com - content curation